Scozia

Il Violino vibra le sue note,

sdraiato sui fili d’erba smeraldina,

legnoso e acuto muove le corde

del cuore.

L’Arpa accarezzata nelle sue

sembianze trasparenti,

seduta sull’antico tronco,

veste di un velo sottile

le emozioni.

Si propagano le onde,

escono agili

dal petto contratto

della pelle di pecora:

è la gelida Cornamusa

che scende dalle scoscese

alture del Nord.

Il fratello minore,

di legno soltanto,

vaga per i boschi danzante,

attirando creature e folletti:

lo chiamano Flauto,

la sua voce è squillante.

Annunci